torna ad ambiente

IL DRAMMA DELLE MURGE

la distruzione di un territorio carsico

lo spietramento

Da qualche anno potenti ed impietose "macinapietre" semoventi stanno distruggendo quel patrimonio di biodiversità che è la nostra Murgia. Una violenta e dissennata aggressione che, a ritmi elevati, vuole recuperare per l'agricoltura terre che si riveleranno poco o per niente produttive. Di questo passo quell'ambiente straordinario, unico e rimasto inalterato per millenni, dove una infinità di specie hanno imparato a sopravvivere a condizione quasi estreme di nutrimento e siccità, diventerà una squallida landa desolata e triste che nulla avrà più a che vedere con la bellezza a cui eravamo abituati.

notizia tratta dal sito
notizia tratta dal sito actaplantarum

torna ad ambiente